IL PROGETTO

Il progetto “Radio Memoriæ – Volti di pace” ricalca le orme della prima edizione che, attraverso delle puntate radio, faceva raccontare ai ragazzi i conflitti dimenticati del Novecento. Per quest’anno il soggetto è stato spostato dalle guerre alle figure positive che hanno cercato di contrastare le situazioni conflittuali dedicando la loro vita e le loro azioni a perseguire un ideale di pace concreta.

Un’ulteriore novità  per questa edizione di Radio Memoriæ è che il linguaggio giornalistico e radiofonico verrà affiancato dalle tecniche di graphic novel. Questi saranno i mezzi per raccontare gli uomini e le donne che hanno lavorato per la pace, scoprendone il pensiero e le idee, considerando l’impatto che hanno avuto sulla società. Donne e uomini che sono stati capaci, tramite l’esempio personale, di azioni più o meno note per la ricerca di un approccio alternativo all’uso delle armi.

Il gruppo di giovani coinvolto nel progetto avrà il compito di analizzare il punto di vista di chi ha tentato di astenersi o prevenire le troppe guerre che hanno insanguinato il XX secolo. Il percorso prevede l’apprendimento delle tecniche giornalistiche, dei linguaggi radiofonici e grafici utili per imparare e sviluppare un diverso modo di comunicare, un possibile nuovo metodo di studio della storia che sia plurale e aperto alle diverse visioni del mondo. Infatti, uno degli obiettivi ultimi è quello di lavorare al fine di costruire- con e per i partecipanti- nuove icone ed esempi positivi, volti difficili da dimenticare una volta conosciuta la loro storia, il loro pensiero, e il loro apporto al cambiamento della società.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...